Zeppole

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

Risale al 1837 la prima ricetta ufficiale delle zeppole nel trattato di cucina di Ippolito Cavalcanti, letterato e cuoco. Sono dolci tipici napoletani: si racconta che il 19 marzo 

i friggitori si esibivano pubblicamente sulle strade, in omaggio alla leggenda che vuole San Giuseppe friggitore per necessità familiari. Il 19 marzo è anche il giorno in cui si celebra la fine dell’inverno. Ancora oggi in molti paesi del sud d’Italia vengono 

accesi grandi falò intorno ai quali si gustano le zeppole. Biasetto rinnova questa tradizione proponendovi nove tipi di zeppole. Quelle cotte al forno, leggere e delicate, sono creazioni originali con farciture una più golosa dell’altra. Quelle fritte interpretano le ricette tramandate da generazioni di zeppolari. 


​​​​​​​